Ricominciamo con un caffè… – Scientificast #1

Può sorprendere in effetti ma dopo quasi tre anni di stop delle trasmissioni… SIAMO TORNATI!

Scientificast episodio 1. Ai posti di combattimento Paolo Bianchi e Simone Angioni con la partecipazione fondamentale di Marco Zambianchi (Astronauticast.com).

!!! Chiediamo la vostra comprensione per la qualità audio di questo primo episodio. Setup nuovo, casa nuova e… Solo poco tempo per cercare la soluzione ottimale. Contiamo di raggiungere una qualità migliore con l’episodio 2 !!!

Entrando dunque nel vivo della trasmissione, di cosa parliamo oggi?

Iniziamo con un bel caffè. Anche se a quanto pare (worldcofeenews.com), per il primo caffè della mattina non importa molto il contenuto di caffeina della bevanda ma l’idea in se di recarsi alla macchinetta. Approfondiamo la notizia con una panoramica sulle fonti naturali di caffeina e chiariamo qualche dubbio in merito alle bevande energetiche e alla sostanza chimica chiamata taurina.

Continuiamo poi parlando di carburanti e fonti alternative. In particolare Simone ci parla del controverso bioetanolo, delle sue carateristiche e dello stato dell’arte riguardante la sua produzione industriale.

Marco quindi ci porta tra gli spazi siderali e oggi si parla di Luna e delle nuove missioni di esplorazione del nostro satellite. Grail A e B sono partite da qualche giorno ormai ma è bene approfondire le ragioni di questa missione e di quelle future. Tornati in studio ci occupiamo brevemente di nuovi pianeti extrasolari (fonte Il Post.it)e pianeti fritti (fonte Le Scienze).

Arriva poi l’angolo del mistero e oggi l’attenzione la portiamo su un caso che ciclicamente torna alla ribalta delle cronache scandalistiche di mezzo mondo, ovvero il cosiddetto “starchild skull“.

In chiusura parliamo brevemente di omeopatia e vi raccontiamo la vicenda di Samuele Riva e delle minacce giunte al suo blog. Speriamo di avere presto Samuele in trasmissione per approfondire l’argomento.

Poteva forse mancare il nostro supporto al progetto SIAMOCOMELEFRAGOLE per la costruzione di stazioni di pompaggio per l’acqua in Burkina Faso? Ovviamente no e siamo felicissimi di dare spazio ad un progetto ambizioso ma necessario che a regime potrà dare acqua pulita a molte persone che oggi si vedono negato l’accesso a questo bene prezioso.

>> SCARICA L’EPISODIO 1 <<

 

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Author: Paolo Bianchi

Classe 1983. Laureato in chimica all’università di Pavia, lavora in ambito industriale chimico come account manager e project leader. Tra i primi podcaster italiani nel 2006, ha fondato il podcast Scientificast ed è attuale presidente dell’associazione culturale omonima. Appassionato giocatore di ruolo e da tavolo e consumatore vorace di fantascienza.

Share This Post On
  • Bella! Graditissimo ritorno di Scientificast, attendo fiducioso i prossimi episiodi !

    P.S: un po meno base? Mi manda un po a male il loop 😉

  • drpbrock

    Grazie! 🙂 in serata metto su una versione priva di base perché i livelli fanno davvero schifo. A presto!!! 🙂

  • nino

    ottimo inizio.. ovviamente aspetto le altre puntate..

    unica nota negativa come è stato già detto.. i livelli.. ma sono sicuro che nel secondo episodio l’audio sarà decisamente migliore…

    Saluti, Nino.

  • drpbrock

    Ciao a tutti. Penso che i livelli ora siano migliori… Ho eliminato gran parte del loop (mandava a male anche me), ho giocato con il volume di base e sigla… Ora dovrebbe risultare più gradevole. Grazie per il feedback! 😉

  • O.K. Computer

    O_O sono commosso… Non ci speravo ormai!!! Da fan del vecchio Scientificast posso dire che mi siete mancati davvero un casino. Mi raccomando, non mollatemi a piedi un’altra volta 🙂

  • Roberto

    Forse sarò imbranato io, ma non ho trovato il modo per scaricare il file .mp3, ma ho visto solo l’esecuzione in flash direttamente al pc.
    C’è modo per avere il file da ascoltare con un lettore senza essere collegati alla rete (e senza passare da iTunes) ?

    grazie

    • drpbrock

      Opzione errata di un plugin di wordpress. Ora dovresti vedere anche il link per il download 🙂 Grazie per la segnalazione. 🙂

  • Michela De Paola

    Grazie per averci rovinato il mito della redbull e delle palle di toro! 😀

    Ci abbiamo creato miti e miti sopra e voi con un paio di frasi ce lo avete distrutto!
    Bel nuovo inizio…. complimenti 🙂

    Un saluto

    Michela

    • drpbrock

      Siamo qui proprio per questo in effetti. XD A noi i mythbuster ci fanno un baffo… 😛
      Grazie, a presto. 😉

      PB

  • BENTORNATI! L’episodio è volato via alla grande, tutto molto interessante, bellissimo ritmo e bella “alchimia” tra i conduttori…cosa impossibile da costruire a tavolino e di fondamentale importanza per un podcast a più voci.
    Divulgazione scientifica semplice (non semplicistica) divertente ed efficace.
    Ottimo anche l’intervento del grande Marco Zambianchi……so che PB sta lavorando alla costruzione di un bel team esterno…..continuate così, aspetto impaziente i prossimi episodi! Ciauz!

    • drpbrock

      Lusingati. 🙂 Cerchiamo di fare del nostro meglio e sono contento ed emozionato per l’entusiamo che e’ scaturito da vecchi e nuovi ascoltatori dopo la pubblicazione del primo episodio. Speriamo di non deludere. Grazie! Un abbraccio a Bea e alla piccina! 🙂
      PB

  • Omar

    Direi che come alternativa a Voyager ci siamo… Scherzo! ;-P

    Bel ritorno complimenti! Argomenti che scorrono fluenti fino alla fine che arriva purtroppo presto…

    Continuate così! Lunga vita e prosperità: q’plà!

    • drpbrock

      Grazie Omar! Di carne al fuoco ne abbiamo sempre tantissima. Il mondo della scienza e’ affascinante tanto quanto quello della tecnologia informatica e davvero, oggi piu’ che mai c’e’ bisogno di divulgazione… Non dico professionale (non siamo professionisti) ma quantomeno seria.
      Per cui… Di nuovo grazie! 🙂

  • Yeah! Evviva PB! Evviva la Scienza!

    Concordo con i giudizi positivi sulla struttura e fluenza del podcast, continuate cosi’.

    Mi auguro che riusciate a trovare piu’ “benzina” di quanto sia riuscito a fare io… il serbatoio dei miei podcast e’ un po’ vuoto al momento.

  • Veronica Remondini

    Simpaticissimi! Grandi ragazzi! Vi ascolto volentierissimo

  • Pingback: Scientificast #15 – Gatti spaziali e animali robot()

  • Paolo PB Bianchi

    Eravamo giovini ed inesperti 🙂
    Beh, di strafalcioni ne troverai ancora ma ci basta l’8 prof, non aspiriamo al 10! 🙂

  • Pingback: Gatti spaziali e animali robot - Scientificast #15 - Scientificast()