Scientificast #53 – Social network e #cialtronevo: una puntata polemica

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Bufala Bill - copyright by Esselunga SpA

Bufala Bill – copyright by Esselunga SpA

Eccoci qua. Puntata polemicissima! Un episodio 53 che vede un fil rouge particolare, tra bufale, troll che hanno invaso i nostri spazi e il #cialtronevo ai tempi del social network, analizzati da un ospite molto illustre. Ma andiamo con ordine.

Scie chimiche. Scoppia di nuovo la polemica sul nostro blog in seguito ai nostri recenti articoli. Analizziamo la situazione, ribadiamo che le scie chimiche sono una bufala e mettiamo qualche paletto sul comportamento nei nostri spazi.

Scientificast intervista il professor Walter Quattrociocchi del Centro Alti Studi Imt dell’Univerisità di Lucca autore di un lavoro che ci rivela la mancanza di fact checking e la facilità di condivisione delle notizie su Facebook.
L’articolo pubblicato che trovate qui ha un intrigante titolo “Collective attention in the age of (mis) information” (L’attenzione collettiva nell’età della (dis) informazione).

Omeopatia. Conclusa la “settimana mondiale dell’omeopatia”, un’istituzione australiana (National Health and Medical Research Council, NHMRC) ha giustamente affermato la totale infondatezza di questa pratica che di scientifico non ha nulla. Analizziamo la notizia e diamo nuovamente qualche definizione.
PER APPROFONDIRE:
Omeopatia, efficace quanto un placebo; Secondo alcuni ricercatori australiani, l’omeopatia non sarebbe più efficace di un semplice placebo. Lo studio che getta un’ombra sui medicinali omeopatici (la Stampa, 10 Aprile 2014)
La pubblicazione originale NHMRC

Space Update. Marco Zambianchi di ISAA ci illustra le ultime novità dallo spazio. In particolare:
ESA lancia il primo satellite del cluster Sentinel (Programma Copernicus)
In casa NASA le tensioni politiche con la Russia si fanno sentire. Il tutto mette a rischio i futuri lanci.
Inaugurato da ESA un “ground simulator” marziano, in vista della futura missione ExoMars
- Sondaggio: vota la tuta spaziale del futuro. Un concorso di NASA per decidere il futuro design della Z-2
ISS: L’expedition 39 attracca alla stazione ed inizia la sua missione.
- Prorogato il termine del ritiro della missione AGILE.

Tutte le notizie dallo spazio le trovate su AstronautiNews (by ISAA).

Grazie a tutti per l’ascolto e il calore che ci date. Come sempre vi ricordiamo che è possibile dare un contributo economico per sostenere le nostre attività, associandosi a Scientificast oppure effettuando una libera donazione tramite i pulsanti Paypal che trovate a lato.

Concludiamo augurando a tutti buona Pasqua!

>> SCARICA LA PUNTATA 53 <<

One comment

  1. […] Social Network: strumenti potenti ma spesso male utilizzati e veicolo di svariate fandonie. Ecco il fil rouge di questa puntata. Al termine, approfondimento dallo spazio, by ISAA.  […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ uno = 8

Google+