Interview: Prof. Gerard t’Hooft (Nobel prize for Physics 1999) – Scientificast #65 bis

11043435_10206410883254672_358257999579078943_o

We publish again the interview to Gerard t’Hooft, Professor of Theoretical Physics at Utrecht University (The Netherlands), awarded with Nobel prize for Physics in 1999. The Royal Swedish Academy of Sciences decided to reward him “for elucidating the quantum structure of electroweak interactions“.

This is the original interview, ready to download, in english language. The voice-over version (in italian) is available in the episode 65 of our podcast.

Riproponiamo l’intervista a Gerard t’Hooft, Professore di fisica teorica presso l’Università di Utrecht (Olanda),  insignito del premio Nobel per la Fisica nel 1999. Il conferimento del prestigioso riconoscimento fu deciso dall’Accademia reale svedese per le scienze per “aver spiegato la struttura quantica dell’interazione elettrodebole“.

L’intervista è disponibile per il download, qui in lingua originale (inglese). La versione tradotta la potete trovare nella puntata 65 del nostro podcast.

>>DOWNLOAD EPISODE65bis<<

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Author: Paolo Bianchi

Classe 1983. Laureato in chimica all’università di Pavia, lavora in ambito industriale chimico come account manager e project leader. Tra i primi podcaster italiani nel 2006, ha fondato il podcast Scientificast ed è attuale presidente dell’associazione culturale omonima. Appassionato giocatore di ruolo e da tavolo e consumatore vorace di fantascienza.

Share This Post On