Nanotecnologie e frodi alimentari – Scientificast #160

E’ lunedì! E come sempre Scientificast torna online con un’oretta di podcast per accompagnarvi durante questa calda settimana di inizio estate.

Giuliano Greco intervista Pier Paolo Pompa, ricercatore IIT, sull’uso delle nanotech per contrastare le frodi alimentari.
Per approfondire, questo il link di NanoChrome, la nascente startup di cui fa parte Pier Paolo.
Qui il paper citato nell’intervista.

Andrea Bersani viene a trovarci in studio per rispondere alle tante domande arretrate che i nostri ascoltatori hanno inviato ai nostri mezzi di contatto.

Se vi piace questo podcast, ricordatevi che produrlo e renderlo disponibile gratuitamente ogni lunedì ha un costo. Potete supportarci tramite la nostra pagina Patreon con una donazione mensile, oppure iscrivendovi a Scientificast APS per 10 euro all’anno o ancora con una libera donazione PayPal a “associazione@scientificast.it”.

Immagine di copertina: Shutterstock – Fraud
In studio: Paolo Bianchi, Simone Angioni
Montaggio: Paolo Bianchi
Interventi di: Giuliano Greco, Andrea Bersani
Ospite: Pier Paolo Pompa
Musiche di: Daniele detto “Giuliano Ferrara”

Ascolta “Scientificast #160 – Nanotecnologie e frodi alimentari” su Spreaker.

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Author: Paolo Bianchi

Classe 1983. Laureato in chimica all’università di Pavia, lavora in ambito industriale chimico come account manager e project leader. Tra i primi podcaster italiani nel 2006, ha fondato il podcast Scientificast ed è attuale presidente dell’associazione culturale omonima. Appassionato giocatore di ruolo e da tavolo e consumatore vorace di fantascienza.

Share This Post On