[audioplayer file=”http://dts.podtrac.com/redirect.mp3/http://www.scientificast.it/PODCAST/Scientificast126.mp3″ titles=”Chimica bella e chimica brutta – Scientificast #126″ artists=”Scientificast”]

Una puntata ad alto contenuto chimico. Cogliamo l’occasione del recente premio Nobel per la Chimica insieme alla (de)formazione professionale dei due conduttori per parlare di un po’ di questioni riguardanti atomi e molecole.

Premio Nobel alla chimica supramolecolare

Abbiamo intervistato il Professor Piersandro Pallavicini, chimico supramolecolare e collega di Fraser, Feringa e Sauvage. Con lui abbiamo parlato della chimica supramolecolare recentemente premiata, un argomento affascinante e un filone di ricerca particolarmente attivo anche in Italia, specie a Pavia dove insegna proprio il Prof.Pallavicini.
Piersandro ha pubblicato recentemente il suo ultimo romanzo per Feltrinelli, “La chimica della bellezza” che tocca anche questi temi rendendoli accessibili e ha profetizzato di fatto il Nobel della scorsa settimana.

La polemica della settimana Ha senso istituire nuovi Nobel? Ha senso riorganizzare gli attuali? Secondo noi ha senso parlare ed occuparci di altro, ma abbiamo delle buone argomentazioni.

La chimica di Breaking Bad

Quanto ha senso la chimica trattata nel telefilm Breaking Bad? Un bel po’, ma sintetizzare droga in casa non è affatto una questione semplice oltre ad essere ovviamente illegale e pure pericolosa. Entriamo un pochino nel dettaglio ma non troppo.

>>SCARICA LA PUNTATA 126<<
CREDITS
Immagine di copertina: Molecules and chemical formulas – Shutterstock
Speaker: Paolo Bianchi, Simone Angioni
Montaggio e post-produzione: Paolo Bianchi
Ospite: Piersandro Pallavicini
Musiche: Lucio Disarò per Scientificast

RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
Twitter
YouTube
Instagram
SOCIALICON