Domanda a risposta multipla. Il futuro è: A) nei motori magnetici permanenti; B) nello Spazio; C) nei singoli atomi; D) la cipolla?

Erano ben 7 mesi che Simone e Giuliana non conducevano una puntata insieme! Rieccoli dunque alle prese con le notizie dal mondo della scienza e della ricerca.

Iniziamo rispondendo alla domanda del nostro ascoltatore Fabio, che si sta cimentando nella costruzione di un motore magnetico di Perendev, un motore che dovrebbe funzionare all’infinito sfruttando l’energia fornita dai magneti. È davvero possibile costruire un motore perpetuo di questo tipo?

Marco Zambianchi ci porta nello Spazio con gli aggiornamenti sulla missione Bepicolombo, sull’incidente alla Soyuz MS-10 e sulle sue conseguenze.

Quanti dati vengono continuamente creati e salvati sui nostri dispositivi e su Internet? Come si affronta il continuo aumento di dati e di spazio per la loro archiviazione? I ricercatori stanno cercando il modo di salvare informazioni su singoli atomi (attualmente per ogni bit ce ne vogliono milioni…). Vediamo a che punto sono le ricerche in quest’ambito, intanto ci prepariamo a salvare la puntata su singoli atomi!

Per approfondire:
I dati nel mondo
B. Kiraly at al., An orbitally derived single-atom magnetic memory, Nature Communications volume 9, Article number: 3904 (2018) – Published: 25 September 2018
F. E. Kalff et al., A kilobyte rewritable atomic memory, Nature Nanotechnology volume 11, pages 926–929 (2016) – Published: 18 July 2016

In studio: Simone Angioni e Giuliana Galati
Servizio esterno: Marco Zambianchi
Montaggio: Simone Angioni
Immagine di copertina: Storage – via Shutterstock

RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
Twitter
YouTube
Instagram
SOCIALICON