Una meteora entra in atmosfera ed esplode, panico e feriti in Russia. Sembra un film di fantascienza ma è la realtà di quanto è successo in Russia, più precisamente nella regione degli Urali il 16 Febbraio scorso.
Ne parliamo in studio con Marco Casolino, nostro collaboratore ricorrente che già in settimana ha scritto sull’argomento.
PER APPROFONDIRE
– Il post sul sito di Scientificast.it  – La protezione planetaria dai meteoriti
– Il post sul blog di Marco Casolino – Come deflettere asteroidi e meteoriti e salvare la Terra senza essere Bruce Willis.

Ricercatori dell’INAF guidati da Linda Podio (Institut de Planétologie et d’Astrophysique de Grenoble ed associata INAF) hanno individuato, grazie al telescopio ESA Herschel, grandi quantità di acqua nel disco attorno ad una stella di “recente” formazione (qualche milione di anni) che potrebbe portare nuovi elementi di studio per spiegare l’origine dell’acqua sul pianeta Terra.
PER APPROFONDIRE:
– L’articolo originale su Arxiv – Water vapor in the protoplanetary disk of DG Tau
L. Podio, I. Kamp, C. Codella, S. Cabrit, B. Nisini, C. Dougados, G. Sandell, J. P. Williams, L. Testi, W. -F. Thi, P. Woitke, R. Meijerink, M. Spaans, G. Aresu, F. Menard, & C. Pinte (2013). Water vapor in the protoplanetary disk of DG Tau Web arXiv: 1302.1410v1
Il comunicato stampa INAF.

FAMELAB. Julien ci parla delle ultime novità riguardanti il contest in compagnia di Chiara Segrè, Biologa dell’Universitaà di Milano e divulgatrice scientifica.

Scientificast è tra gli organizzatori della sezione Genovese di Famelab.

Energie rinnovabili. Parliamo dell’MIT Energy Initiative, centro d’eccellenza della famosa università americana, finanziato anche da ENI.
Una rapida carrellata attraverso lo stato dell’arte della ricerca sulle rinnovabili e dei progetti più interessanti.

Infine torna a grande richiesta La Scienza in Padella. Ilaria e Silvia ci parlano di cottura e in particolare oggi della cottura a microonde dei cibi tra mito e realtà.

In chiusura, ricordiamo che le iscrizioni per l’anno associativo 2013 di Scientificast sono aperte, secondo le modalità indicate nel nostro recente post a riguardo.
Già in molti hanno rinnovato l’iscrizione che, ricordiamo, rappresenta per noi la principale forma di sostentamento associativo. E’ un modo poco dispendioso per sostenere la nostra attività e per questo vi incoraggiamo ad aiutarci.

Nuovi soci e rinnovi: Matteo Carpentieri. Gentile donazione da Luca Ravaschino.
Grazie per il vostro sostegno!

>> SCARICA L’EPISODIO 33 <<