In questa puntata Andrea e Giuliana ci conducono attraverso teoria delle stringhe, energia oscura, riconoscimento facciale e, grazie ai nostri amici paleontologi, evoluzione dei suini!

Partiamo subito con un argomento ostico: la teoria delle stringhe! Ma non vi preoccupate, inizieremo dalle basi per poi raccontarvi di uno studio che la mette in discussione.
Per approfondire: http://dx.doi.org/10.1103/PhysRevD.98.086004

L’Italia è terra di fossili importanti, a volte anche di gruppi animali che forse siamo più abituati ad apprezzare per i loro rappresentanti viventi. È il caso del fossile di un suino proveniente dall’Umbria e recentemente descritto, che ha fornito informazioni significative sull’evoluzione dei maiali. Ce ne parla Marco Cherin dell’Università di Perugia, intervistato da Andrea Villa.

Un nuovo studio pubblicato su “Royal Society Proceedings B” da un gruppo di psicologi dell’Università di York (UK) guidati da Rob Jenkins ha calcolato il numero di persone che riusciamo a ricordare, in media. Partiamo da questo studio per arrivare a disquisire di scelte, raccontandovi di uno studio condotto da Petter Johansson al Choice Blindness Lab dell’Università di Lund, in Svezia.
Per approfondire:
– http://www.lescienze.it/news/2018/10/10/news/ricordare_5000_volti-4148609/
– https://www.ted.com/talks/petter_johansson_do_you_really_know_why_you_do_what_you_do

 

In studio: Andrea Bersani, Giuliana Galati
Servizio: Andrea Villa, Marco Cherin
Montaggio: Andrea Bersani
Immagine di copertina: VectorVictor by Shutterstock

RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
Twitter
YouTube
Instagram
SOCIALICON