Il naso elettronico

Il naso elettronico

Che cos'è e a che cosa serve un naso elettronico? L’olfatto è il senso che ci permette di percepire gli odori distinguendo le molecole nell’aria. Questo senso ha una grande importanza nella nostra vita, basti pensare al rilievo che ha avuto nell’aiutare l’umanità a...

Un anello in carbonio

Un anello in carbonio

Dopo diamante, fullereni e nanotubi, i ricercatori dell’Univeristà di Oxford e dell’IBM di Zurigo riescono a isolare il primo anello costituito interamente da carbonio. La molecola è stata battezzata ciclocarbonio o carbonio-18 e oltre ad allargare la famiglia di...

Batterie al Litio, un Nobel atteso

Batterie al Litio, un Nobel atteso

Il Nobel per la chimica del 2019 è stato assegnato a John Goodenough, Stanley Whittingham e Akira Yoshino, i tre ricercatori che, a cavallo tra gli anni ‘70-’80, hanno ideato e progettato le prime batterie al litio, rivoluzionando letteralmente il concetto di accumulo...

NEWS: La ranitidina proibita

NEWS: La ranitidina proibita

La notizia di questi giorni è il ritiro dal mercato di alcuni farmaci a base di ranitidina, cerchiamo di capire quali e perché. La ranitidina è una molecola antagonista dei recettori H2 dell’istamina, che ha come effetto la riduzione della produzione di acidi nello...

L’antiaderenza del futuro ispirata dalle foglie di loto

L’antiaderenza del futuro ispirata dalle foglie di loto

La naturale antiaderenza delle foglie di loto e di altre piante, permessa dalle nanostrutture superficiali, ispira la ricerca verso il design di materiali innovativi ed ecologici Fin dal 1940, le nostre fidate padelle da cucina sono state rivestite da un polimero...

La mia birra è più amara della tua

La mia birra è più amara della tua

Con la grande moda delle IPA, assistiamo a una gara a chi fa la birra più amara… e certi numeri ci danno da pensare. C’è stato un tempo, quaranta o cinquant’anni fa, in cui le birre britanniche ad alta fermentazione, le ale, hanno rischiato di estinguersi....

Nobel per la Chimica 2018

Nobel per la Chimica 2018

Il premio Nobel 2018 per la Chimica è stato assegnato a Frances H. Arnold (1/2) per "l'evoluzione diretta degli enzimi" e a George P. Smith e Sir Gregory P. Winter (1/2) per "lo sviluppo della tecnica phage display di peptidi e anticorpi"   Il Premio Nobel per la...

Xylella fastidiosa al tempo delle due campane

Xylella fastidiosa al tempo delle due campane

L’epidemia degli olivi dovuta a Xylella fastidiosa risale lentamente verso la parte nord della Puglia e, nel frattempo, i media continuano ad affrontare l’argomento. Qualche sera fa ero davanti al teleschermo mentre una notissima TV locale passava un programma di,...

Red Kamala: un’etichetta poco trasparente

Red Kamala: un’etichetta poco trasparente

Come abbiamo visto nelle puntate precedenti (qui e qui), lo scandalo della Red Kamala ha scoperchiato il vaso di Pandora. Infatti, si è scoperto che per anni invece di un semplice derivato vegetale è stato venduto come tale una mistura contenente anche un colorante...

La microscopia crioelettronica si aggiudica il Nobel per la Chimica

La microscopia crioelettronica si aggiudica il Nobel per la Chimica

(Articolo a quattro mani di Silvia Kuna e Valerio Cagno) Il premio Nobel 2017 per la chimica è stato assegnato a Jacques Dubochet, Joachim Frank e Richard Henderson, che hanno contribuito in modo diverso ma significativo allo sviluppo della microscopia...

Red Kamala: lo spettro di una contaminazione

Red Kamala: lo spettro di una contaminazione

Come abbiamo visto nella puntata precedente, la polvere di Red Kamala è un derivato vegetale venduto in Italia per tingere i capelli di rosso ed eravamo rimasti con un dubbio riguardo al suo colore fucsia così intenso: davvero deriva semplicemente da una pianta? Pare...

Red Kamala, un colorante dall’estremo oriente

Red Kamala, un colorante dall’estremo oriente

Chi mi conosce bene sa che ho un rapporto particolare con le erbe tintorie, nato inizialmente per curiosità nei confronti dell’henné o Lawsonia Inermis, un arbusto spinoso, coltivato in India, Nord Africa e Medioriente, dalle cui foglie essiccate si ricava una polvere...

L’indistruttibile cemento di Giulio Cesare

L’indistruttibile cemento di Giulio Cesare

Il cemento è un materiale con cui costruiamo un’infinità di cose, al giorno d’oggi. Il suo uso, però, è molto più antico di quello che possiamo pensare: già gli egizi, cinquemila anni fa, usavano un impasto a base di gesso per fare intonaci, ma è con i romani, intorno...

La spumosa schiuma di una buona birra

La spumosa schiuma di una buona birra

Vi sedete al tavolo, venite serviti, guardando nel boccale è la prima cosa che incontrate, appaga la vista prima degli altri sensi, qualche volta ce n’è giusto un accenno, altre è quasi cremosa e caratteristica di certe tipologie di birra. Stiamo parlando della...

Perché il tritolo è più pericoloso dei biscotti al cioccolato?

Perché il tritolo è più pericoloso dei biscotti al cioccolato?

Beh, la prima differenza che viene in mente è che il tritolo è un esplosivo mentre non possiamo pensare di usare i biscotti al cioccolato per demolire un palazzo, ragion per cui con una scatola di biscotti non possiamo andare in giro a fare danni. Ok, tutto giusto......

Dalla plastica alla bioplastica

Dalla plastica alla bioplastica

La plastica è il materiale più di successo che sia mai stato inventato. Il legno, le fibre vegetali, i metalli e pochi altri materiali sono stati la materia prima per la costruzione di tutti gli oggetti di cui ci siamo serviti nel corso di millenni. Poi, quando poco...

Polvere bianca: alla scoperta della cocaina

Polvere bianca: alla scoperta della cocaina

Ho appena finito di vedere Narcos, e ora sono in astinenza. Tralasciando i giochi di parole, Narcos, per i pochi che non ne hanno sentito parlare, è una serie di Netflix che racconta la vita di Pablo Escobar, il più famoso narcotrafficante colombiano, che ha costruito...

Omeopatia in USA: un passo avanti per la tutela dei consumatori

Omeopatia in USA: un passo avanti per la tutela dei consumatori

Come nasce un farmaco? La risposta si trova, per esempio, sul sito dell’Agenzia Italiana del Farmaco e ci dice innanzitutto che i farmaci sono sostanze impiegate per curare una specifica malattia. Per valutare se un medicinale è davvero efficace (e non arreca danni...

Nanomacchine e chimica supramolecolare – Nobel per la Chimica 2016

Nanomacchine e chimica supramolecolare – Nobel per la Chimica 2016

Nel mondo macroscopico dove viviamo, il concetto di macchina o dispositivo può essere spiegato come un congegno formato da un insieme definito di elementi che insieme cooperano per raggiungere un certo scopo, una certa funzione. Tutti i giorni utilizziamo tali...