Il nobel per la fisica 2019 va a tre astronomi

Il nobel per la fisica 2019 va a tre astronomi

Il premio Nobel per la Fisica 2019 è stato assegnato per metà a James Peebles “per le scoperte teoriche in cosmologia” e per metà a Michel Mayor e Didier Queloz “per la scoperta del primo esopianeta orbitante una stella simile al Sole" Il premio Nobel per la Fisica...

150 milioni di gradi per un’energia pulita

150 milioni di gradi per un’energia pulita

L’Italia partecipa alla realizzazione del sistema di fasci di particelle accelerate nell’ambito del progetto internazionale ITER di ricerca sulla fusione nucleare Tra le ricerche in atto in ambito nucleare un posto speciale è occupato dalla fusione, una sfida...

Il paradosso dei gemelli nella Teoria della Relatività

Il paradosso dei gemelli nella Teoria della Relatività

Il paradosso dei gemelli è uno dei più noti aspetti della relatività... ma la sua spiegazione non è così banale! La teoria della relatività può dar luogo ad apparenti contraddizioni, come quella del paradosso dei gemelli. Secondo la dilatazione dei tempi descritte...

Scientificast podcast – Speciale Chernobyl

Scientificast podcast – Speciale Chernobyl

Cos'è successo a Chernobyl? Quanto c'è di vero nella serie della HBO? Scopriamolo in compagnia di Simone, Marco e Giorgio In questa puntata speciale torniamo indietro al 26 aprile 1986, ci spostiamo alla Centrale Nucleare di Chernobyl e nella vicina città di Pripyat...

Cacca nello spazio

Cacca nello spazio

Le missioni dell'uomo sulla Luna sono state un grande successo, ma hanno anche causato l'accumulo di cacca nello spazio. Infatti sulla superficie lunare ci sono 96 buste di rifiuti organici. Quali informazioni ne possiamo ricavare? Cosa potrebbe essere sopravvissuto?...

Storia del vuoto II: l’età ellenistica e greco-romana

Storia del vuoto II: l’età ellenistica e greco-romana

Proseguiamo il nostro viaggio nel tempo sulla nostra comprensione del concetto di vuoto, dalla scuola ellenistica all'età romana... Abbiamo visto, nell’articolo sul concetto di vuoto nella Grecia antica, come Aristotele considerasse il vuoto una contraddizione logica....

La prima immagine di un buco nero

La prima immagine di un buco nero

La collaborazione Event Horizon Telescope ha rilasciato la prima immagine di un buco nero - ed è bellissima! Tra le tante cose che sapevamo di sapere così così sui buchi neri c'è il fatto che impediscono alla luce di uscire dall'orizzonte degli eventi, a...

Anche i mesoni con charm violano CP

Anche i mesoni con charm violano CP

L'esperimento LHCb del CERN ha finalmente misurato la violazione di CP nei mesoni D, mostrando come anche il quark charm può essere soggetto a questo comportamento peculiare dell'interazione debole. In questi giorni si sta svolgendo a Moriond, una piccola...

Storia del vuoto I: la Grecia antica

Storia del vuoto I: la Grecia antica

Iniziamo un viaggio nel concetto di "vuoto", dai più antichi filosofi a come lo vede la scienza di oggi... partiamo dall'antica Grecia, dove diversi filosofi già avevano intuito l'importanza di questo concetto. Il “pieno” e il “vuoto” possono considerarsi...

Rifiuti radioattivi: dal problema alla soluzione

Rifiuti radioattivi: dal problema alla soluzione

Dotarsi di un deposito per i rifiuti radioattivi sta diventando una necessità sempre più impellente anche in Italia, scopriamo perché Il nucleare oggi non è solo utilizzato per la produzione di energia elettrica, ma trova applicazione in svariati ambiti...

La terza giovinezza di Muon g-2

La terza giovinezza di Muon g-2

Una misura del muone dura da decenni... e da decenni ci aiuta a comprendere la fisica delle interazioni fondamentali: la lunga storia di Muon g-2. C'è una misura, in fisica delle particelle, che via via che diventa più accurata assume una nuova importanza:...

Premio Nobel per la Fisica 2018

Premio Nobel per la Fisica 2018

Il premio Nobel 2018 per la Fisica è stato assegnato a Arthur Ashkin (1/2) e a Gérard Mourou e Donna Strickland (1/2) per le loro innovative invenzioni nel campo della fisica dei laser   L’Accademia Reale di Svezia ha deciso di premiare con il premio Nobel per la...

Una nuova pagina nell’astrofisica

Una nuova pagina nell’astrofisica

La scoperta più rilevante, in astrofisica, negli ultimi anni è stata l'osservazione delle onde gravitazionali: da quel giorno di febbraio 2016 si parla di "astrofisica multimessaggero", proprio perché si è stati in grado di osservare non solo la luce, o le radiazioni...

Il più casuale dei numeri casuali

Il più casuale dei numeri casuali

Pensate a un numero a caso: sembra un gioco, ma ci sono un sacco di cose che si basano sui numeri casuali e funzionano solo se... sono casuali per davvero! Se chiedessimo a un gruppo di persone di dire un numero casuale, molti sarebbero compresi tra 1 e 10, sarebbero...

Ologrammi, il “Principessa Leia Project”

Ologrammi, il “Principessa Leia Project”

Tra gli ologrammi più celebri della storia del cinema c’è sicuramente quello con cui la Principessa Leia chiede aiuto a Obi Wan Kenobi, attraverso il droide R2-D2. Il sogno di riprodurre un effetto di questo tipo è inseguito da molti anni dagli scienziati di tutto il...

Perché l’esperimento SOX non si farà

Perché l’esperimento SOX non si farà

È di ieri, 1 febbraio 2018, la notizia che l’esperimento SOX (Short distance Oscillations with boreXino), che doveva essere realizzato presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso e che è stato al centro di innumerevoli dibattiti e preoccupazioni da parte dei...

In giro nel cosmo con un navigatore a pulsar

In giro nel cosmo con un navigatore a pulsar

Correva l’anno 1967 quando l’allora giovane dottoranda Jocelyn Bell scoprì nei dati del Mullard Radio Astronomy Observatory un segnale strano e del tutto inatteso, che si ripeteva a intervalli regolari di 1,33 secondi. La sorgente venne soprannominata all’inizio...