Episodio numero 10. Un numero decisamente importante per Scientificast. Grazie anzitutto a voi per il costante supporto e apprezzamento al nostro programma in podcast.

Il paniere degli argomenti è davvero assortito oggi.

Anzitutto Simone ci parla di petrolio ed in particolare degli scenari futuri legati alla sua estrazione ed ai movimenti del suo valore commerciale che spesso è poco chiaro ed è anzi fonte di guai ben peggiori da un punto di vistia socio-politico. Lo facciamo prendendo spunto da un interessante articolo di Nature.

Dagli studi genovesi di Scientificast, Silvia oggi ci parla di superconduttori, argomento affascinante e dai fondamentali risvolti pratici e di fondamentale interesse per la ricerca. Julien ci aggiorna invece sulle ultime novità in merito alle ricerche dell’Erasmus Medical Center sul virus dell’aviaria H5N1.

In studio Paolo ci parla di un tipo di fungo (fonte Galileo.net, Applied and Environmental Microbilogy) con una dieta molto particolare. Può infatti “cibarsi” di poliuretano anche in ambiente anaerobico. Rappresenta una speranza futura per lo smaltimento dei materiali plastici non riciclabili (oggi destinati alla termodistruzione) e per il biorisanamento… Non ci sembra un fungo adatto ad essere cucinato con la polenta, ecco. In passato altri esempi simili, un fungo ad esempio che può demolire le resine fenoliche.

Giuliana intervista Paolo Canova (matematico) e Diego Rizzuto (fisico) di fateilnostrogioco.it (qui la loro seguitissima pagina facebook). Paolo e Diego ci spiegano come dietro il gioco d’azzardo si cela un grosso rischio, calcolato matematicamente, per il quale a vincere non è mai il giocatore incallito. Paolo e Diego collaborano con ASL, scuole ed enti di prevenzione delle dipendenze in tutta Italia.

In chiusura, una breve news sull’E-Cat. Ricordate? Ne abbiamo parlato nell’episodio 4. Notizia del 26 gennaio, l’Università di Bologna ha “Rescisso il contratto sottoscritto a giugno con la EFA srl causa il mancato soddisfacimento delle condizioni al termine contrattuale previsto”. Le misurazioni verranno effettuate comunque a quanto pare, nonostante questa brusca frenata e come promesso, al di là di ogni polemica, Scientificast stà sul pezzo; saremo assolutamente lieti di parlarne nuovamente quando i risultati saranno pubblicati e sottoposti alla comunità scientifica.

Infine, è nato FANTASCIENTIFICAST, spin off del podcast principale nato dall’idea di Omar Serafini e Paolo Bianchi; podcast dedicato alla fantascienza e giustamente sottotitolato “podcast di fantascienza e cronache dalla galassia“. Lo trovate ovviamente anche su iTunes. Qui il primo episodio.

Per questo episodio non abbiamo nessun sostenitore. Vi ringraziamo perchè grazie a voi Simone ora dispone di un setup decisamente migliore e vi invitiamo a sostenere il nostro lavoro. Grazie! 🙂

>> SCARICA L’EPISODIO 10 <<

SOCIALICON
RSS
Facebook
Facebook
Google+
Twitter
YouTube
Instagram
SOCIALICON