Il colpo del KO
Ago17

Il colpo del KO

Tra i miei innumerevoli difetti, devo ammettere anche di essere appassionato di pugilato. Quando ero bambino ricordo i primi incontri da professionista di Mike Tyson e la sua ascesa ai vertici del pugilato mondiale, fino a diventare undisputed champion dal 1987 al 1990. Tra le caratteristiche più memorabili di Tyson c’era la velocità con cui era in grado di mettere l’avversario al tappeto. Spesso i suoi incontri si concludevano in...

Read More
Complicato come una ragnatela
Ago09

Complicato come una ragnatela

I ragni sono animali adorabili, fondamentalmente perché mangiano le zanzare, ma non solo. Molte specie di ragno creano formidabili ragnatele, composte da filamenti sottilissimi e straordinariamente resistenti: da molti anni studiamo queste ragnatele e ancora ci riservano parecchie sorprese. L’ultima in ordine di tempo riguarda la resistenza che i fili oppongono alla torsione. La tela di ragno è composta, nella maggior parte dei casi,...

Read More
HIV e neutroni per curare i tumori – Scientificast #164
Lug31

HIV e neutroni per curare i tumori – Scientificast #164

Interrompiamo l’interruzione estiva per parlarvi principalmente di medicina, ma non solo… per esempio, i mondiali di nuoto stanno finendo e vi ricordiamo che abbiamo parlato della scienza applicata a questo sport qui, dove affrontiamo le differenze tra popolazioni umane nell’affrontare diverse discipline, e qui, dove abbiamo analizzato la complessa dinamica dell’interazione del corpo del nuotatore con...

Read More
Quanto è italiano il CERN?
Lug18

Quanto è italiano il CERN?

Pochi giorni fa sono stato al CERN, il più grande centro di ricerca di fisica delle particelle del mondo, un posto che per noi fisici è come il Walhalla per le divinità norrene. Prima o dopo ci arriviamo tutti. Qui si incontrano scienziati di mille nazionalità, ma gli italiani sono tra le comunità più numerose. Questo perché, anche se è sul confine tra Francia e Svizzera, il CERN è un laboratorio molto italiano, molto più italiano di...

Read More
L’indistruttibile cemento di Giulio Cesare
Lug13

L’indistruttibile cemento di Giulio Cesare

Il cemento è un materiale con cui costruiamo un’infinità di cose, al giorno d’oggi. Il suo uso, però, è molto più antico di quello che possiamo pensare: già gli egizi, cinquemila anni fa, usavano un impasto a base di gesso per fare intonaci, ma è con i romani, intorno al primo secolo avanti Cristo che troviamo il cemento in versione “quasi moderna”. La scoperta alla base di questa piccola rivoluzione è la proprietà della polvere...

Read More