Un curioso filamento fa forse compagnia al buco nero al centro della Via Lattea?
Gen09

Un curioso filamento fa forse compagnia al buco nero al centro della Via Lattea?

SgrA* è una sorgente radio molto compatta che si trova al centro della Via Lattea, nella costellazione del Sagittario, scoperta nel 1974 da Bruce Balik e Robert Brown. È stato successivamente compreso che la sua intensa emissione nelle bande radio, infrarosso e X è associata alla presenza di un buco nero supermassivo di circa tre milioni di masse solari. Questo buco nero non è l’unico abitante del centro galattico, che è al contrario...

Read More
Cosa abbiamo imparato finora da GW170817
Dic22

Cosa abbiamo imparato finora da GW170817

L’evento di onde gravitazionali GW170817 è stato recentemente eletto la scoperta fondamentale dell’anno 2017 dalla rivista Science. Come vi avevamo raccontato qui, è stato unico nel suo genere, non solo perché il primo collegato alla fusione di due stelle di neutroni invece che buchi neri, ma soprattutto perché è stata osservata anche la sua emissione nelle onde elettromagnetiche identificandolo come il lampo gamma breve GRB170817A....

Read More
Dall’Antartide allo spazio – Scientificast #181
Nov27

Dall’Antartide allo spazio – Scientificast #181

Circondati da allarmi radioattivi, dal rutenio 106 alla sorgente per l’esperimento SOX al Gran Sasso, cerchiamo di raccapezzarci insieme per capire cosa ci sta succedendo intorno… ma non ci riusciamo al 100%, purtroppo, quindi passiamo subito agli argomenti principali della puntata! Giuliana ha intervistato Linda Cremonesi dell’University College di Londra, che ci ha parlato di ANITA, un esperimento al Polo Sud che...

Read More
La supernova che nessuno si aspettava
Nov14

La supernova che nessuno si aspettava

“It’s just a puzzle in the sky. That’s what we live for, what astronomers love.”* Stanford Woosley (astronomo)   Un nuovo rompicapo brilla in cielo. Parliamo della supernova iPTF14hls, una sorgente peculiare e interessante, perché finora nessuno aveva mai osservato una supernova con caratteristiche simili. Il nome, una sigla alfanumerica di difficile pronuncia, deriva dal fatto che questa supernova è stata scoperta dalla...

Read More
L’origine dei Gamma Ray Burst – Scientificast #176
Ott23

L’origine dei Gamma Ray Burst – Scientificast #176

Potente come un Gamma Ray Burst, ecco la nuova puntata di Scientificast condotta da Paolo e Andrea. Approfondiamo le recenti straordinarie scoperte annunciate il 16 ottobre. Il primo, vero esempio di astronomia multimessaggero, con segnali elettromagnetici e di onde gravitazionali provenienti dalla collisione di due stelle di neutroni distanti 130 milioni di anni luce da noi, che ha visto la collaborazione di oltre 70 gruppi di...

Read More
L’origine dei Gamma Ray Burst veloci… e molto altro
Ott16

L’origine dei Gamma Ray Burst veloci… e molto altro

Tra i fenomeni più misteriosi dell’Universo ci sono stati, fino a oggi, i Gamma Ray Burst (GRB), imponenti esplosioni di radiazione ad altissima energia osservati per la prima volta per caso, da satelliti spia alla ricerca di esplosioni nucleari negli anni Sessanta. Da allora, abbiamo imparato a distinguere tra GRB veloci e lenti, i primi con una durata inferiore ai due secondi, i secondi molto più lunghi, e abbiamo sviluppato molti...

Read More